Cenni Storici su Sirolo

La Storia di Sirolo

Per conoscere Sirolo dobbiamo partire dalla Preistoria, come rivelano i reperti archeologici ritrovati nel corso del tempo ed attualmente conservati nell'area dei Pini dove è stata rinvenuta anche la sola necropoli picena delle Marche.

Navigare Facile

Successivamente alla civiltà picena, radicata sul territorio fino al III secolo a.C., si stabilisce il dominio dell'Impero Romano e la dominazione dei bizantini ai quali dobbiamo anche l'origine del nome della città. Il toponimo nasce, infatti, per rendere onore al famoso Sirio, il guerriero al seguito di Belisario, stabilitosi in questa accogliente zona del Conero.

Food

Lo splendore della città si rivela pienamente nel Medioevo, periodo in cui Sirolo acquisisce la caratteristica struttura che l'ha resa celebre in tutto il mondo. La posizione sul mare ha fatto sì che la città divenisse un bellissimo castrum, atto a proteggere la popolazione dagli attacchi via mare perpetrati da pirati e conquistatori. La cinta di antiche mura, le torri e gli stretti vicoli ci riportano al Medioevo e le ville signorili delle epoche successive ci fanno proseguire nell'incantevole sogno ad occhi aperti. La città è riuscita, infatti, a trasformarsi senza snaturare le forme e le dimensioni armoniose del passato.