Alcuni Itinerari per le Vacanze a Sirolo e nel Conero

Vacanze a Sirolo

Montagna, mare, città d'arte: Sirolo pone fine alle consuete dispute sulla scelta della meta di viaggio. Nel piccolo comune della provincia di Ancona si possono trovare tutti gli elementi desiderati quando si parte per le agognate ferie.

Navigare Facile


L'acqua è limpida e purissima, come attestano le bandiere blu che il comune è solito aggiudicarsi. Le spiagge sono particolarmente suggestive, contraddistinte da una natura selvaggia e incontaminata e dalle splendide rocce rilucenti al sole e ricoperte da una profumata vegetazione. Un esempio della potenza della natura lo troviamo in una delle spiagge più conosciute di Sirolo, quella con i due alti faraglioni che si ergono sulle acque trasparenti, alla quale si può arrivare solo per mezzo dei traghetti in partenza al porto di Numana oppure inerpicandosi lungo i sentieri del Conero.

Food

La difficoltà di raggiungerla viene lautamente ricompensata quando si arriva sulla sabbia bianca e ci si immerge nel mare trasparente, al riparo dalla folla dei turisti.


Gli amanti della natura possono poi godere del Monte Conero e dell'incantevole parco naturale che sorge tra Ancona, Camerano, Numana e Sirolo. Quasi una ventina di sentieri da percorrere, volendo anche accompagnati da guide, per entrare in stretto contatto con esemplari unici di flora e fauna, così come unici sono i prodotti della Natura. Non dimentichiamo poi che il toponimo del Monte deriva dal komaros, ovvero il corbezzolo, una pianta da cui nascono gustose bacche da assaggiare a fine autunno oppure da gustare negli ottimi vini o nei mieli che le contengono.


Chi adora le città d'arte resterà stupito di fronte alla bellezza di Sirolo, un caratteristico borgo medievale arroccato sul monte ed accarezzato dalle limpide acque del mare. I turisti restano incantati quando arrivano alla piazzetta, un balcone naturale dal quale si domina il mare ed il Monte Conero, godendosi un panorama incantevole come pochi altri. Ugualmente piacevole è perdersi fra le anguste vie del borgo medievale e visitare la famosa chiesa di San Pietro, un'antica badia benedettina abbarbicata sul monte. Inoltre Sirolo è una città particolarmente viva e ricca di stimolanti iniziative che registrano un ottimo riscontro da parte del pubblico, come nel caso degli spettacoli del teatro Cortesi e del particolarissimo teatro all'aperto alle Cave.